Aggiornamenti in aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
52 convegno cardiologia milano
Associazione Silvia Procopio

Risultati ricerca per "Stent a rilascio di farmaco"

Gli stent a rilascio di farmaco di nuova generazione ( DES ) sono stati per lo più studiati in studi testa-testa di non-inferiorità contro DES di prima generazione, e in genere hanno mostrato efficaci ...


È stato valutato il trattamento ottimale per la restenosi in-stent ( ISR ) dello stent a rilascio di farmaco ( DES ) mediante lo studio prospettico, in aperto, randomizzato RESTORE, che ha confrontato ...


I dati di studi randomizzati supportano la superiorità degli interventi chirurgici di bypass delle arterie coronarie ( CABG ) rispetto all'intervento coronarico percutaneo ( PCI ) nei pazienti di ...


Nello studio di doppia terapia antiaggregante ( DAPT ), la tienopiridina continua oltre 12 mesi dopo l’impianto di stent a eluizione di farmaco era associata a un aumento della mortalità rispetto al p ...


Nonostante l’efficacia antirestenotica degli stent medicati ( DES ) rispetto agli stent di metallo nudo ( BMS ), il rischio relativo di trombosi dello stent e di eventi cardiovascolari avversi non è b ...


Il follow-up a lungo termine dopo una sperimentazione clinica di 2 stent medicati di nuova generazione utilizzati maggiormente in una ampia popolazione di pazienti è un ambito di interesse.  Non ...


Rispetto agli stent metallici medicati, gli scaffold vascolari riassorbibili ( BVS ) offrono la possibilità di migliorare gli esiti a lungo termine dopo un intervento coronarico percutaneo ( PCI ). ...


Nei pazienti sottoposti a intervento coronarico percutaneo ( PCI ), gli stent medicati riducono le rivascolarizzazioni ripetute rispetto agli stent di metallo nudo, ma i loro effetti su mortalità e in ...


Le conseguenze dell’intervento chirurgico nei pazienti in cui erano stati impiantati stent coronarici non sono ben definite, così come l’impatto dei differenti tipi di stent in relazione al tempo inte ...


L’intervento coronarico percutaneo ( PCI ) con stent a rilascio di farmaco è lo standard di cura per il trattamento delle stenosi coronariche native, ma le strategie ottimali di trattamento per la ris ...


Nonostante recenti studi, la durata ottimale della doppia terapia antiaggregante ( DAPT ) dopo impianto di stent a rilascio di farmaco coronarico rimane incerta. È stata effettuata una meta-analisi ...


È stato studiato l'effetto modificante della doppia terapia antiaggregante ( DAPT ) sulla incidenza della trombosi dello stent a 3 anni nei pazienti randomizzati a E-ZES ( stent Endeavor a rilascio di ...


I rischi e i benefici della doppia terapia antiaggregante a lungo termine rimangono non bene definiti. È stato condotto in 24 Centri clinici in Corea uno studio multicentrico, in aperto, di confron ...