Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in Aritmologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Risultati ricerca per "Troponina"

L'incremento della troponina è comune nei pazienti COVID-19 ospedalizzati, ma le eziologie sottostanti sono mal definite. E' stata impiegata la risonanza magnetica cardiovascolare ( CMR ) multiparame ...


Le informazioni sulle manifestazioni cardiache della malattia da coronavirus 2019 ( COVID-19 ) sono scarse. È stata eseguita una valutazione ecocardiografica sistematica e completa dei pazienti ospe ...


L'introduzione di saggi per la troponina cardiaca più sensibili ha portato a un maggiore riconoscimento del danno miocardico in malattie acute diverse dalla sindrome coronarica acuta. La definizione ...


Si ritiene che il sistema linfatico svolga un ruolo importante nel metabolismo del colesterolo e nelle malattie cardiovascolari. Tuttavia, le relazioni del fattore di crescita dell'endotelio vascola ...


Vi sono controversie sull'esito dei pazienti con miocardite acuta, e mancano dati sul modo in cui i pazienti ammessi con sospetta miocardite acuta sono gestiti. Sono state riportate caratteristich ...


Il D-dimero, un prodotto di degradazione della fibrina, è un marcatore per l'ipercoagulabilità e gli eventi trombotici. Livelli moderatamente elevati di D-dimero sono associati al rischio di eventi ...


Esami ad alta sensibilità possono quantificare le troponine cardiache I e T ( hs-cTnI, hs-cTnT ) in individui senza lesioni miocardiche clinicamente manifeste. Uno studio ha valutato le associazioni ...


I pazienti con arresto cardiaco extraospedaliero che rimangono in coma dopo la rianimazione iniziale sono ad alto rischio di morbilità e mortalità attribuibile alla conseguente sindrome post-arresto c ...


Le complicazioni dopo la chirurgia cardiaca sono comuni e portano a un sostanziale aumento di morbilità e mortalità. Le meta-analisi di piccoli studi randomizzati hanno indicato che la terapia perio ...


Le concentrazioni di troponina cardiaca e peptide natriuretico di tipo B ( BNP ) sono associate a esito cardiovascolare avverso in popolazioni di prevenzione primaria. Non è chiaro se la terapia con ...


Non è chiaro se il precondizionamento ischemico remoto ( ischemia transitoria e riperfusione dell’arto ) sia in grado di migliorare gli esiti clinici nei pazienti sottoposti a bypass coronarico ( CABG ...


Il trattamento con Dabigatran ( Pradaxa ) ha ridotto significativamente il rischio di morte, infarto miocardico, ictus e altre complicanze cardiovascolari tra i pazienti con rischio elevato per quest ...


Nuovi dati su LCZ696 per i pazienti con insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta ( HFrEF ) hanno mostrato che il farmaco sperimentale ha le potenzialità di cambiare il decorso della mal ...



ForumCardiologico.it
MedTv
Mediexplorer.it
FarmaExplorer
Immunoterapia Oncologica
MedFocus
Xapedia.it
Biomedicina.it