52 convegno cardiologia milano
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in aritmologia
Associazione Silvia Procopio

Risultati ricerca per "Bypass"

L'innesto di vena safena è la via più comune per l'innesto di bypass coronarico ( CABG ). L'influenza della tecnica di raccolta dell'innesto venoso sugli esiti clinici a lungo termine non è stata ben ...


Il sesso femminile è convenzionalmente considerato un fattore di rischio per l'innesto di bypass coronarico ( CABG ) ed è stato incluso come un fattore prognostico sfavorevole in più punteggi di ...


Sebbene studi precedenti abbiano dimostrato che i pazienti che ricevono innesti bilaterali di arteria mammaria interna ( BIMA ) durante l'innesto di bypass coronarico presentano una migliore sopravviv ...


I dati di studi randomizzati supportano la superiorità degli interventi chirurgici di bypass delle arterie coronarie ( CABG ) rispetto all'intervento coronarico percutaneo ( PCI ) nei pazienti di ...


L'intervento di bypass della arteria coronaria ( CABG ) può essere eseguito con bypass cardiopolmonare ( on-pump, a cuore fermo ) o senza bypass cardiopolmonare ( off-pump, a cuore battente ). Sono ...


L'effetto del Ticagrelor ( Brilique ) con o senza Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) sulla pervietà dell'innesto di vena safena nei pazienti sottoposti a bypass di arteria coronaria ( CABG ) non è no ...


I pazienti con malattia delle arterie periferiche presentano un aumentato rischio di morbilità e mortalità cardiovascolare. Gli agenti antipiastrinici sono ampiamente usati per ridurre queste complica ...


I pazienti con malattia delle arterie periferiche hanno un aumentato rischio di morbilità e mortalità cardiovascolare. Gli antipiastrinici sono ampiamente impiegati per ridurre queste complicanze. ...


L'obiettivo di uno studio è stato quello di caratterizzare una popolazione gestita medicalmente in una coorte con sindrome coronarica acuta senza sopraslivellamento ST ( NSTEACS ), e di valutare la p ...


Sono state osservate associazioni tra obesità e incidenza di insufficienza cardiaca, ma la causalità è incerta. Si è ipotizzato che la chirurgia di bypass gastrico porti a una minore incidenza di in ...


Nei pazienti sottoposti a bypass coronarico ( CABG ) non è stata rilevata alcuna differenza significativa tra chi ha ricevuto innesti singoli di arteria toracica interna e chi ha ricevuto innesti bila ...


Le lineeguida raccomandano un intervento chirurgico di bypass aorto-coronarico ( CABG ) rispetto all’intervento coronarico percutaneo ( PCI ) per la malattia multivasale e grave disfunzione sistolica ...


Non è chiaro se il precondizionamento ischemico remoto ( ischemia transitoria e riperfusione dell’arto ) sia in grado di migliorare gli esiti clinici nei pazienti sottoposti a bypass coronarico ( CABG ...


La malattia vascolare è inserita in un sistema di punteggio di rischio in grado di predire l’ictus nei pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare. Una analisi post hoc dello studio ROCKET AF ha ...


Le tienopiridine sono tra i farmaci più prescritti, ma il loro utilizzo può essere complicato da un bisogno non-programmato di intervento chirurgico. Nonostante un aumento del rischio di trombosi, le ...